du Gouvernement Régional

Un po’ di chiarezza su “green pass” e libertà di spostamento

Non sono solito rispondere alle polemiche, ma in questo momento è fondamentale evitare che il confronto politico alimenti, in modo strumentale, la disinformazione. Ieri in Consiglio regionale ho parlato della misura annunciata e poi confermata nel decreto approvato dal Governo nazionale rispetto alle “Certificazioni verdi” che permetterebbero una maggiore libertà di movimento, in particolare tra Regioni, ai vaccinati, ai guariti dal Covid e a chi risulta negativo a un tampone. Vista questa impostazione, la nostra intenzione è di lavorare per semplificare il modo in cui i cittadini valdostani possano ottenere queste certificazioni, rendendole più veloci. Alcuni hanno invece scelto di travisare volutamente questo messaggio, immaginando inverosimili ulteriori limitazioni imposte dalla Valle d’Aosta: non è questo il momento di generare confusione, vista la stanchezza e la tensione che quest’epidemia ha accumulato su di noi. La mia posizione e quella della Giunta è di andare verso tutte le aperture che saranno possibili. Non appena la Valle d’Aosta tornerà in zona arancione verrà ristabilita la possibilità di muoversi su tutto il territorio regionale, come abbiamo sempre stabilito, in deroga alle norme nazionali, per sottolineare la specificità del nostro contesto; allo stesso modo verrà ripristinata la possibilità di spostarsi verso le seconde case, permettendoci di ritrovare attività e relazioni cui siamo stati costretti a rinunciare per non pesare ulteriormente sul sistema sanitario e sul nostro unico presidio ospedaliero. Vogliamo tutti andare verso aperture che devono essere sostenibili e durature: la campagna vaccinale che accelera ci fa vedere una soluzione, ma è inutile e dannoso far immaginare che l’emergenza sia finita. La libertà di conquista con un cammino graduale, che deve coinvolgerci come collettività per arrivare a poter a ritrovare la nostra vita in pienezza in Valle d’Aosta.

Erik Lavevaz – Président de la Région

Related posts
du Conseildu Gouvernement RégionalLe groupe Conseiller

Condoléances du Président de la Région Erik Lavevaz et du Groupe Conseiller de l'Union Valdôtaine après le décès de l’abbé Luigi Maquignaz

Le Président de la Région Erik Lavevaz et le Groupe Conseiller de l’Union Valdôtaine…
Read more
du Conseildu Gouvernement RégionalLa vie de l'Union

Aurevoir Mme Zimara

Le groupe de l’Union Valdôtaine du Conseil a le regret d’annoncer le décès de Mme…
Read more
du Conseildu Gouvernement Régional

300 participants pour le 46e rendez-vous des émigrés valdôtains en Vallée d’Aoste.

À l’issue d’une série de quatre conférences consacrées à la mémoire de l’émigration…
Read more
se sei un autonomista e ti piace il progetto Peuple Valdôtaine Blog
Scrivici!

Saremo felici di contattarti e darti il tuo spazio di espressione

 

du Sénat

Albert Lanièce "A Ministra Gelmini chiesto impegno speciale per Montagna e Valle d'Aosta"

Worth reading...