du Sénat

Un importante provvedimento per il mondo della cultura

Via libera alle risorse per gli istituti culturali: per la prima volta presente anche un ente Valdostano

Il 22 aprile, come commissione Cultura del Senato, abbiamo dato il via libera alla tabella triennale che finanzia gli istituti culturali. Si tratta di associazioni, fondazioni, istituti nazionali, accademie storiche, società scientifiche che operano su tutto il territorio nazionale e che tramite il loro patrimonio documentario e museale, diffondono sapere e conoscenza. Come relatore ho illustrato lo schema decreto del Ministro della cultura adottato di concerto con il Ministro dell’economia con il quale si individuano gli istituti culturali da ammettere al contributo ordinario annuale. L’entità complessiva del contributo per il 2021 è pari a 22.874.433 euro. Uno stanziamento che, sebbene non possa considerarsi evidentemente esaustivo delle molteplici esigenze del complesso delle istituzioni culturali, specie in un momento difficile quale quello attuale, conferma un consistente trend di crescita rispetto alle risorse allocate, negli scorsi anni, per tali finalità. Infatti, rispetto alla Tabella per il triennio 2018-2020, l’incremento è del 90 per cento, e addirittura del 241 per cento rispetto alla Tabella 2015-2017. Per la prima volta un ente Valdostano è stato ammesso al contributo, il giusto riconoscimento per l’attività di alto livello svolta dalla Fondazione Natalino Sapegno Onlus da oltre 30 anni.

Albert Lanièce

Articles Similaires
du Sénat

Tragedia Stresa-Mottarone: Lanièce "Per chi come noi viene da luoghi simili, il dolore è duplice"

Martedì 25 maggio, a nome del gruppo per le Autonomie, sono intervenuto in Senato per ricordare le…
Continuer
du Conseildu Gouvernement Régionaldu Sénat

Casinò: Giunta e Senatore chiedono riapertura e interventi economici adeguati

La Regione chiede la riapertura anticipata del Casinò de la Vallée di Saint-Vincent La…
Continuer
du Sénat

Albert Lanièce "A Ministra Gelmini chiesto impegno speciale per Montagna e Valle d'Aosta"

“Questa mattina abbiamo incontrato la Ministra degli Affari regionali e delle Autonomie, Maria…
Continuer
se sei un autonomista e ti piace il progetto Peuple Valdôtaine Blog
Scrivici!

Saremo felici di contattarti e darti il tuo spazio di espressione