La vie de l'Unionles communesNews

Saint-Nicolas investe sulla creazione di punti informativi

Il Comune di Saint-Nicolas ha individuato gli spazi per la creazione di punti informativi territoriali nell’ambito del progetto di promozione partecipata ‘Gran Paradiso: dai valore alla natura!’ che rientra nel programma investimenti per la crescita e l’occupazione 2014/2020 – Fesr. Due gli spazi selezionati: il Musée Cerlogne e i locali che ospitano le attività del Centre d’etudes francoprovencales René Willien. Luoghi che serviranno a fornire adeguate informazioni sulle proposte turistiche del territorio, supportando al contempo l’organizzazione dell’offerta degli operatori locali.

« Noi facciamo parte delle Aree interne – spiega il sindaco, Davide Sapinet -, una strategia nazionale che ci ha permesso di avere delle opportunità a livello scolastico, come ad esempio le insegnanti di madre lingua inglese nella scuola dell’infanzia e nella scuola primaria. Inizialmente il progetto Aree interne prevedeva delle iniziative in ambito di istruzione, sanità e trasporti. Su sanità e trasporti ci sono in atto delle idee e dei progetti che verranno sviluppati. E poi si è aggiunta questa opportunità che prevede, nel nostro Comune, a Rhêmes-Saint-Georges e Valgrisenche, di avere delle figure che fungono un po’ da ufficio informazione e gestione delle esposizioni ».

« Per noi – continua il primo cittadino – è un aspetto molto importante perché da sempre i comuni hanno dovuto provvedere da soli a questo servizio, importante da punto di vista turistico. Il problema per un Comune come il nostro è che fare assunzioni a tempo determinato per eventuali addetti alle mostre non è sostenibile.Il progetto si sviluppa su due stagioni turistiche, l’attuale e la prossima. Da qui la scelta di limitare a un terzo le disponibilità orarie per quest’anno, in modo da tenersi una maggiore disponibilità per l’anno prossimo, quando speriamo presentare un calendario di eventi (l’attuale è limitato dalla pandemia) all’altezza della nostra tradizione ».

Articles Similaires
de la Ville d'AosteNews

Un seul choix : le bien des citoyens.

Le 4 et 5 octobre votons et faisons voter Nuti – Borre Pour ceux qui aiment la commune…
Continuer
La vie de l'UnionNews

Les gens passent, l'Union reste

…et reste très bien! L’attente…Les mathématiciensLes jeunes…-1Les…
Continuer
La vie de l'Union

Les gens passent. L' Union reste.

« Il y a des peuples qui sont comme des flambeaux, ils sont fait pour éclairer le monde ; en…
Continuer
se sei un autonomista e ti piace il progetto Peuple Valdôtaine Blog
Scrivici!

Saremo felici di contattarti e darti il tuo spazio di espressione