du ConseilLe groupe Conseiller

I gruppi di maggioranza giudicano irrispettoso non sospendere la seduta per le Commemorazioni dei caduti

Comunicato stampa congiunto
Gruppi consiliari Union Valdôtaine, Alliance Valdôtaine – VdA Unie, Federalisti Progressisti – Partito Democratico, Stella Alpina, Misto

I Consiglieri dei gruppi consiliari UV, AV-VdAU, FP-PD, SA e Misto esprimono rammarico per la scelta della Conferenza dei Capigruppo di non sospendere i lavori del Consiglio regionale per permettere ai rappresentanti della Regione e del Consiglio di partecipare alle Commemorazioni per i caduti in guerra in programma per la mattina di mercoledì 2 novembre 2022.

«Abbiamo proposto alla Conferenza – spiegano i Consiglieri – di sospendere per un’ora e mezza i lavori della mattinata, dopo l’avvio della seduta, per consentire ai Presidenti della Regione e del Consiglio, insieme ai Consiglieri, di partecipare come da tradizione alla Commemorazione in programma al Cimitero di Aosta. La nostra proposta, che aveva bisogno di 21 voti per essere accolta, è stata respinta in modo pretestuoso e crediamo irrispettoso: la presenza a una cerimonia come questa non è questione politica, ma istituzionale. Spiace che ancora una volta non si colga la differenza tra questi due piani.»

Related posts
du ConseilLe groupe ConseillerNews

I lavori del Consiglio Regionale in diretta

IlConsiglioregionaleè convocato mercoledì 30 e giovedì 1° dicembre. POTETE…
Read more
du Conseildu Gouvernement RégionalLe groupe Conseiller

Le Musée régional de sciences naturelles Efisio Noussan ouvre ses portes au public

Dans la matinée du mercredi 23 novembre 2022, le Président de la Région, Erik Lavevaz, en…
Read more
du ConseilLe groupe Conseiller

IV Commissione: parere favorevole sugli interventi a favore dell'imprenditoria giovanile e femminile

Nella mattina di giovedì 24 novembre 2022 la Commissione « Sviluppo economico » ha espresso…
Read more
se sei un autonomista e ti piace il progetto Peuple Valdôtaine Blog
Scrivici!

Saremo felici di contattarti e darti il tuo spazio di espressione