du Conseildu Gouvernement RégionalLe groupe Conseiller

Approvato il disegno di legge sul rendiconto 2023

La Presidenza della Regione informa che l’esecutivo ha approvato, lunedì 29 aprile, in anticipo rispetto alle scadenze di legge, il Disegno di legge di approvazione del Rendiconto Generale e del rendiconto consolidato relativi all’esercizio 2023, da presentare all’esame del Consiglio regionale.

Il Rendiconto evidenzia un risultato di amministrazione al 31 dicembre 2023 pari a 525.753.952,80 euro. Al netto delle quote vincolate e accantonate per legge, l’avanzo disponibile ammonta a 294.233.073,21 euro, destinato al finanziamento di spese di investimento con la Legge di Assestamento. Le previsioni definitive di competenza sono pari a 2.550.396.564,46 euro.

Le entrate regionali nel 2023, escluse le partite di giro, sono state di 1.707 milioni di euro, segnando una crescita significativa del 5,2% rispetto all’anno precedente. L’aumento è attribuito principalmente alle entrate correnti, cresciute dell’8,1%, passando da 1.502 a 1.624 milioni di euro, grazie alla crescita delle entrate tributarie.

La spesa corrente rappresenta l’81,04% del bilancio, mentre la spesa in conto capitale è al 14,23%, con il restante 4,73% destinato alle attività finanziarie. Il rapporto tra impegni e stanziamenti definitivi è del 63,18%, con una percentuale di pagamenti elevata pari all’89,96% delle somme impegnate. L’indicatore annuale di tempestività dei pagamenti è di -7,68, indicando che le fatture sono pagate in media con quasi 8 giorni di anticipo rispetto alla scadenza.

Nel 2023, la distribuzione della spesa per Missioni ha visto la Tutela della Salute in testa con il 22,04% degli impegni totali, seguita da Istruzione e Diritto allo Studio (12,64%), Relazioni con le altre Autonomie Territoriali (8,29%), Servizi Istituzionali (7,35%), Diritti Sociali e Politiche della Famiglia (5,77%) e Sviluppo Sostenibile e Tutela del Territorio (4,98%). Queste sei missioni rappresentano il 68,4% degli impegni totali.

Il Rendiconto sarà trasmesso al Consiglio regionale e al Collegio dei Revisori per il parere ai sensi della legge regionale 14/2021. Inoltre, la Giunta regionale ha approvato il Disegno di legge di assestamento al bilancio di previsione 2024, destinando le risorse del Rendiconto 2023 per interventi complessivi di 294 milioni di euro.

Principali Interventi del Disegno di Legge di Assestamento

Tra gli interventi più significativi, si evidenziano:

  • Fondi di Rotazione: Aumento delle disponibilità di 18 milioni di euro per mutui nel settore dell’edilizia residenziale e miglioramento energetico.
  • Sicurezza e Emergenza: Stanziamento dei fondi necessari per la messa in sicurezza e il superamento dello stato di emergenza nei comuni di Aymavilles, Villeneuve, Bionaz e Oyace.
  • Opere Minori di Utilità Pubblica: Rifinanziamento del fondo per opere minori nei Comuni con 6,3 milioni di euro.
  • Edilizia Scolastica: 14 milioni di euro per enti locali, oltre a 9 milioni di fondi regionali integrativi e 6,3 milioni dal Fondo Sviluppo e Coesione per la valorizzazione di Palazzo Cogne come studentato universitario, più 890 mila euro per edifici scolastici regionali.
  • ARER: 11,2 milioni di euro per la manutenzione straordinaria del patrimonio di Edilizia Residenziale Pubblica.
  • Sanità: Investimenti incrementati di 17 milioni di euro, di cui 15 destinati all’Ospedale di Comunità di Verrès.
  • Beni di Interesse Storico: Quasi 4 milioni di euro per investimenti.
  • Infrastrutture Rurali: Circa 4 milioni di euro per Consorzi di miglioramento fondiario.
  • Estinzione Anticipata di Mutui: 46 milioni di euro per l’estinzione anticipata di mutui con la Cassa Depositi e Prestiti.
  • Impianti a Fune: Importanti investimenti per lo sviluppo del sistema degli impianti a fune, cruciali per lo sviluppo territoriale.

Questi interventi mirano a migliorare le infrastrutture, la sicurezza e i servizi nella regione, con un occhio di riguardo per lo sviluppo sostenibile e la valorizzazione del patrimonio storico e culturale.

se sei un autonomista e ti piace il progetto Peuple Valdôtaine Blog
Scrivici!

Saremo felici di contattarti e darti il tuo spazio di espressione