Dopo il via a Cervinia, in settimana la Giunta incontrerà i referenti delle altre stazioni per determinare  le modalità organizzative per sciare in sicurezza in Valle d’Aosta

La Giunta regionale e le strutture tecniche, al termine della prima giornata di apertura degli impianti sciistici di Cervinia, proseguiranno con il percorso intrapreso, finalizzato a perfezionare le modalità più idonee per garantire la pratica dello sci in sicurezza.

Nei giorni scorsi, l’Esecutivo regionale ha incontrato i vertici della Cervino SPA per capire le azioni programmate dalla società per l’apertura programmata per oggi, sabato 24 ottobre, nel rispetto dei protocolli sanitari.

Nei prossimi giorni, il confronto proseguirà e coinvolgerà tutte le società di impianti a fune valdostane con lo scopo di mettere a fuoco le criticità e di individuare le opportune soluzioni. 

La Giunta ha apprezzato l’impegno della Cervino spa e ribadisce l’attenzione prioritaria al contenimento dei contagi, ma al contempo si sta sforzando di trovare soluzioni che permettano la pratica dello sci, in sicurezza, nella prossima stagione invernale, consapevole dell’importanza economica e occupazionale che rivestono le stazioni sciistiche, anche in termini di indotto.

Fonte: Ufficio Stampa Regione Autonoma Valle d’Aosta

Articles Similaires
du ConseilNews

Réuni le néo élu Conseil Fédéral

Le Conseil Fédéral de l’Union Valdôtaine s’est réuni le vendredi 17 septembre à…
Continuer
du ConseilNews

Graves retards ferroviaires. Le Président de la Région écrit à Trenitalia

Le Président de la Région Erik Lavevaz, même en qualité d’Assesseur ad interim à l’Ambient…
Continuer
du ConseilDu Territoire

Conférence des administrateurs : Michel Martinet et Joseph Vincent Vallet élus représentants au Conseil Fédéral

La réunion de la conférence des administrateurs, qui s’est tenue à Quart jeudi 9 septembre, a…
Continuer
se sei un autonomista e ti piace il progetto Peuple Valdôtaine Blog
Scrivici!

Saremo felici di contattarti e darti il tuo spazio di espressione